Post » Ecoprint: la rivoluzione verde.

Ecoprint: la rivoluzione verde.

da | Feb 18, 2020 | Post | 0 commenti

Negli ultimi anni abbiamo sentito spesso parlare di “innovazione nel rispetto della tradizione”, soprattutto nel design, nella moda e nel costume. 

Cosa significa esattamente? Vuol dire che molte aziende, nonostante il progresso e le innovazioni apportate nel loro lavoro, hanno sempre ben salde le proprie radici, che restano vero punto di riferimento.

Noi de I Rocchi Cashmere abbiamo preso alla lettera questa affermazione e siamo andati a rispolverare una tecnica di stampa dal sapore antico, per realizzare capi attualissimi. La tecnica, chiamata Ecoprint, si basa sull’utilizzo di foglie, fiori e bacche che si trovano nei boschi umbri per realizzare la tintura e le decorazioni dei nostri capi.

Poncho, stole e pull: la tecnica Ecoprint si applica a qualsiasi capo

Il principio è molto semplice: ogni capo viene avvolto insieme a foglie e bacche che, grazie al calore, rilasciano i loro pigmenti naturali sul tessuto. Il risultato sono dei pattern unici, che rendono ogni capo davvero esclusivo. Il cashmere, in particolare, e la lana sono i materiali che meglio si prestano a questo tipo di tintura: la loro struttura microscopicamente squamosa li rende particolarmente permeabili al tannino contenuto delle foglie, consentendo quindi una colorazione più vivida e brillante.

Ma c’è dell’altro: il processo Ecoprint avviene in maniera del tutto naturale, senza l’aggiunta di sostanze chimiche. In questo modo non solo possiamo realizzare capi unici, ma lo facciamo anche nel totale rispetto dell’ambiente. Una piccola rivoluzione verde, per una moda che, oltre che all’estetica, sia attenta, eco-compatibile e tutt’altro che fast: questo è il messaggio che vogliamo trasmettere con le nostre collezioni FW2020. Collezioni che saranno presentate nel corso della prossima Settimana della Moda di Milano.

×

Powered by WhatsApp Chat

× Chat WhatsApp